Servizi

Successioni

Nessuno vorrebbe che il proprio patrimonio, costruito con grandi fatiche, fosse intaccato da importanti prelievi fiscali in fase di successione. E nemmeno che fosse motivo di lunghe liti tra eredi.

Pianificare la successione significa evitare molti problemi e molte spese, anzi, beneficiare di molteplici vantaggi, evitando imposte ove possibile (attraverso strumenti esenti), impedendo liti tra parenti, trasmettendo il patrimonio, oppure l’azienda con continuità e senza traumi.

Pianificare significa determinare la destinazione delle proprie ricchezze ed evitare che sia qualcun altro a farlo, e farlo attraverso strumenti dai costi minimi, o addirittura senza costi, se lo si desidera anche riservandone una parte in misura preferenziale all’uno o all’altro erede, seppur all’interno delle norme di legge, senza incorrere in controversie giuridiche. Senza dimenticare che, tra l’altro, l’eredità andrebbe pianificata anche da chi eredita.

Etica Finanziaria, attraverso una perfetta conoscenza della normativa e un’analisi approfondita, si pone come il consulente in grado di suggerire e mettere in atto le migliori soluzioni.

Come?

il processo si articola attraverso:

  • raccolta minuziosa delle informazioni al fine di una rendicontazione dettagliata del patrimonio
  • redazione di un documento di sintesi
  • proposta degli strumenti di pianificazione più opportuni sulla base degli obiettivi del cliente
  • supervisione e supporto nella realizzazione degli strumenti

Il tutto in assoluta riservatezza e secondo le volontà e gli obiettivi del richiedente, anche coinvolgendo i propri professionisti oppure in misura del tutto indipendente.

Il documento di sintesi, di piena proprietà del cliente che lo richiede, oltre alla panoramica completa del proprio attivo, offre una fotografia della ripartizione legittima del patrimonio tra gli eredi e le proposte di possibilità alternative per la distribuzione delle proprie ricchezze sulla base di un confronto tra avvocati, notai, fiscalisti anche con l’obiettivo di proporre gli strumenti finanziari più idonei allo scopo.

La pianificazione successoria è uno strumento di determinazione, finalizzato a scegliere e non subire il destino dei propri risparmi, è uno strumento imprescindibile nell’attuale contesto in cui la famiglia è realtà sempre più complessa (per la riduzione dei matrimoni a favore delle convivenze, per l’accrescersi di unioni con cittadini stranieri e di seconde nozze, per il numero sempre crescente di separazioni e divorzi, casi che nel 70% dei casi coinvolgono i figli).

La tassazione è oggi al minimo in Italia, ma destinata a crescere adeguandosi alle medie europee e mondiali: attualmente in Italia l’imposizione massima è dell’8% (con franchigie fino a 1 milione di euro), contro il 30% di Germania e Svezia, il 40% del Regno Unito, il 50% della vicina Svizzera, il 55% degli Usa e fino ad oltre il 60% di Francia.

Gli strumenti attuativi sono:

Patti successori (istitutivi, dispositivi e rinunciativi)

Tutti i modelli negoziali alternativi al testamento:

Le disposizioni a favore di terzo da eseguirsi dopo la morte dello stipulante

  • Le clausole di consolidazione o di continuazione (per le società di persone) e le clausole di gradimento, di prelazione e di opzione (per le società di capitali)
  • Il Patto di Famiglia
  • Il Trust
  •  La Donazione
  • La vendita di cosa altrui
  • Cessione del bene con usufrutto e/o con obbligo di mantenimento
  • I mandati post mortem
  • Il contratto a favore di terzi con prestazione da eseguirsi dopo la morte dello stipulante
  • Il Fondo Patrimoniale
  • I Vincoli di Destinazione
  • Il Contratto Fiduciario

 

Incontriamoci per capire insieme cosa possiamo fare per aiutarvi

CHIEDICI UNA CONSULENZA
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.